#acenacolblogger – eleonora rubaltelli

Finalmente è arrivata l’estate, le giornate si sono allungate e dopo tanta pioggia è uscito il sole… organizzare le nostre cene è diventato ancora più piacevole, le luci naturali sono un toccasana per la realizzazione di belle fotografie…anche in cucina l’occhio vuole la sua parte e noi ci teniamo particolarmente che i nostri piatti siano buoni ma anche belli da vedere.

Per l’ottava tappa di #acenacolblogger, abbiamo invitato un ospite molto solare, Eleonora Rubaltelli 22enne neolaureata in scienze gastronomiche all’università di Parma, si definisce “una ragazza sorridente , molto dolce e con una grande passione per la cucina; adora viaggiare e scoprire le diverse culture enogastronomiche” ..esattamente come noi….la curiosità nel visitare nuovi luoghi e culture sfocia sempre poi nel food, perché in cucina la curiosità è un ingrediente molto importante che aggiunta ad una buona dose di conoscenza, ti permette di realizzare piatti originali.

Eleonora, segue ormai da anni la parte food “Kitchen Trouble” del blog “Style and Truble” della sorella fashionblogger Carlotta Rubaltelli e si destreggia tra un evento e uno showcooking in giro per l’italia.

Con il suo arrivo la nostra cucina ha subito fortemente l’influenza parmigiana e grazie ad alcune delle eccellenze enograstronomiche di Parma e dintorni abbiamo creato un menu di quattro portate con lo scopo di farla sentire il più possibile a casa sua.

Non potevamo di certo non aprire la cena con la tradizionalissima torta fritta accompagnata da un tagliere di salumi con Fiocco, Coppa e salame felino, firmato Salumi Pasini.

Il secondo antipasto proposto, altro must della cucina parmigiana, è stato il pesto di cavallo, ovvero una tartare di filetto di cavallo condita con olio, aglio ed erbe aromatiche servita su una tradizionale bruschetta al pomodoro con insalata e un trito di capperi.

Con il primo piatto invece, abbiamo voluto dare onore ad uno degli ingredienti principali della cucina parmigiana, il Parmigiano Reggiano, il re degli alimenti che contraddistingue la cucina italiana in tutto il mondo. Abbiamo utilizzato una stagionatura di 30 mesi per creare una crema che ha fatto da base a degli spaghetti alla barbabietola con chips di coppa, una goduria sia per la vista che per il palato.

Tutte le nostre portate sono state accompagnate da un Sangiovese in purezza, proveniente da un angolo della Toscana sul litorale della Costa degli Etruschi nel cuore della maremma livornese, dove sorge “Podere il Castellaccio” che ci ha proposto per questa cena il suo “DINOSTRO” dal colore rosso cardinale, brillante e vivace, caratterizzato da un buoquet ampio e variegato, in armonia si percepiscono spezie, frutti rossi e piccoli frutti di bosco. Piacevolmente in equilibrio con una buona acidità e un tannino elegantemente esuberante. Un vino sicuramente ancora in evoluzione, da scoprire sui piatti della classica cucina Italiana. Molto buono anche il loro olio che ha condito, senza invasione tutte le nostre pietanze.

Per concludere in dolcezza abbiamo realizzato” un dolce non dolce”, è stato il piatto preferito da Eleonora e dal suo fidanzato…pensate che è stato talmente apprezzato che non solo hanno fatto il bis ma addirittura un tris . L’idea era quella di rappresentare un giardino …abbiamo fatto una crema al basilico con crumble al cacao e frutti di bosco accompagnati da una culisse di fragole. (per la realizzazione di questo dolce ci siamo lasciati ispirare da una delle nostre riviste preferite Sale & Pepe)

La serata è terminata…alle due e questo può significare una sola cosa, che anche per questa cena abbiamo raggiunto il nostro obbiettivo…. ovvero quello di far star bene i nostri ospiti coccolandoli con il cibo e del buon vino in piacevole compagnia delle nostre chiacchere…. Perché come ci avete sempre definito voi siamo i Sandra & Raimondo dei tempi moderni…e facciamo un sacco ridere con la nostra ironia.

Alla prossima cena…con una nuova influencer e nuove ricette tutte per voi per stupire i vostri ospiti.

Ora vi lasciamo con alcune foto della serata e vi ricordiamo che per le ricette di tutti i piatti della serata potete cliccare sui link di ogni singolo piatto.

Bon Appetit

 

  image-184-1024x683

image-186-1024x683

image-133-1024x683

FullSizeRender-3

Giardino di tarda primavera

image-178-1024x683 image-181-1024x683

#acenacolblogger

image

Pentole Agnelli

Pentole Agnelli

podere il castellaccio

Parmigiano Reggiano

 

2 Comments

  • Tamara ha detto:

    Che cena ragazzi!!! Senza bisogno di assaggiare si vede dalle foto quante prelibatezze anche questa volta avete preparato, il dolce poi….super!!!

  • cucinaconstile ha detto:

    Grazieeeee Tamyyyyy … Sai quanto conta il tuo parere per noi ❤️❤️❤️
    La ricetta del dolce completa uscirà in Ifood!
    A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *