THE GOOD BEER SOCIETY

Conoscete il Terzo Tempo ???  si proprio quel favoloso momento alla fine di una partita di rugby in cui tutti i partecipanti si trovano in un pub a ridere e scherzare bevendo Birra , una magica bevanda leggermente alcolica che porta il buon umore ovunque sia servita.Blinis con Salmone e creme Fresch

Vista la grande stima nutrita nei confronti di questo elisir  dalle innumerev
oli sfaccettature , non potevamo mancare all’open day in cui “The Good Beer Society”  si è fatta scoprire e conoscere in tutte le sue sfaccettature il 21 ottobre a Milano, durante un open day all’insegna delle Buone Birre e di chi le ama, nella splendida cornice di Al Cortile.

Durante la giornata gli ospiti hanno avuto l’occasione di degustare alcune tra le migliori birre artigianali italiane abbinate alle tapas gourmet proposte da Al Cortile.
Per l’occasione sono stati coinvolti alcuni tra i migliori birrifici lombardi, già partner di The Good Beer Society per l’organizzazione di corsi ed eventi.I birrifici presenti con le loro birre sono:

 

Beer Lover• Birrificio Italiano

• Birrificio Lariano

• Birrificio Rurale

• Birrificio Sensolibero

 

 

 

Insieme alle birre, sono state servite le seguenti tapas, preparate dai migliori allievi della scuola:
• Blinis, salmone e crème fraicheGnocchi di patate dolci con burro allo zenzero e alghe doulce
• Rollè di coniglio arrosto e barbabietola
• Gnocchi, burro allo zenzero e alga dolce
Durante l’intera giornata è stato possibile conoscere Good Beer Society e la sua squadra, i Brewtiful People, che ha illustrato l’ambizioso progetto dedicato ai beer lovers e a tutti coloro che vogliono imparare qualcosa in più sulla birra: corsi di degustazione, workshop di homebrewing, eventi, beer tour e beer experience su misura.
L’intera gamma dei corsi è volta a favorire l’approfondimento di una bevanda troppe volte bistrattata, dalle innumerevoli sfaccettature ed abbinamenti

Nel corso dei tre livelli si imparerà a scoprire, apprezzare ed infine valutare la birra in tutti i suoi pregi e difetti.
Se vi avessimo incuriosito potete approfondire la conoscenza di TheGoodBeerSociety sul loro sito http://thegoodbeersociety.it.

 

E per questa volta Cheers 🍻

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *